Se proprio Confalonieri vuole contribuire alle casse dello Stato pagare le frequenze sarebbe già un buon inizio …

agosto 29, 2011 alle 5:33 pm | Pubblicato su TV | Lascia un commento
Tag: , , , ,

Pare che oggi Confalonieri nel suo intervento a Vedrò abbia detto che personalmente pagherebbe volentieri la tassa di solidarietà o, addirittura, la patrimoniale.

Secondo il presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri, la tassa di solidarietà e la patrimoniale potrebbero aiutare il Paese. “Io – dice – pagherei volentieri” segue qui: Confalonieri a Dro: “Patrimoniale? Giusta”

Bene, se il Presidente di Mediaset ha davvero così a cuore le sorti del Paese e intende sinceramente contribuire non ha che da chiedere al Suo amico Silvio di mettere all’asta le nuove frequenze digitali anzichè riceverle in regalo, sarebbe già un buon inizio no ? che ne penasate ?

Maggiori info sull’emendamento alla manovra circa l’asta sulle frequenze digitali sul blog di Vincenzo Vita qui Conflitti d’interesse: quelle frequenze tv che il monopolista vuole gratis

Annunci

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: