Fisso-mobile: AGCOM eserciti subito i suoi poteri di vigilanza sull’aumento delle tariffe di Telecom Italia

maggio 29, 2012 alle 7:11 am | Pubblicato su CONSUMATORI, DIRITTO, TELECOMUNICAZIONI | 1 commento
Tag: , , , , , ,

Della questione ho già detto in questo precedente post, ma ora vale la pena concentrarsi sul punto 48 della Delibera 621/11/CONS, che recita come segue:

V.48 L’Autorità, inoltre, al fine di verificare se ed in quale misura le riduzioni delle tariffe di terminazione si riflettano sui prezzi praticati all’utenza finale, ribadisce e sottolinea quanto già stabilito con la delibera n. 284/10/CONS, riguardo la necessità di proseguire nell’attività di monitoraggio dei prezzi dei servizi fisso-mobile praticati da Telecom Italia, riservandosi di azionare i poteri regolamentari e di vigilanza di cui dispone, qualora dovessero emergere elementi di criticità sotto il profilo della concorrenza e della tutela del consumatore”.

La Delibera 621/11/CONS, al punto 48, legittima dunque l’AGCOM ad intervenire. Sarebbe anche molto interessante conoscere cosa pensano in merito a questa fattispecie i candidati a divenire Presidente e/o Commissario AGCOM.

Continua a leggere l’articolo su Leggi Oggi

1 commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. It’s great that you are getting ideas from this paragraph as well as from our discussion made at this place.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: