Bravo Quinta!: una buona lezione pratica anche per AGCOM sul necessario passaggio dal modello in cui “chi copia ruba” a quello in cui “chi copia ci aiuta a diffonderci”

ottobre 13, 2011 alle 7:06 pm | Pubblicato su CONSUMATORI, DIRITTO, INTERNET, PROPRIET INTELLETTUALE | Lascia un commento
Tag: , , ,

Via Quinta:

Per piacere copiateci…

Sole social menu

Spiega bene Alessio.

In sintesi: cerchiamo di passare da un modello in cui “chi copia ruba” ad un modello in cui “chi copia ci aiuta a diffonderci” (e quindi a sostenerci).

Ci sono un quadro regolamentare e dei vincoli contrattuali cui dobbiamo attenerci e, nell’alveo del possibile, cerchiamo di andare nella direzione di considerare amici e non avversari i nostri più affezionati lettori. ( ci piacciono meno quelli che ci prendono interi articoli per metterli in propri servizi o per farsi promozione…)

Il come è spiegato nella voce “Info e feedback” del menu che appare selezionando il testo di un articolo

Lascia un commento »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: