Il regalo di Natale di Babbo Bondi alla SIAE è arrivato dopo la befana, ma purtroppo è arrivato

gennaio 14, 2010 alle 6:54 pm | Pubblicato su - Equo Compenso, CONSUMATORI, DIRITTO, INTERNET, PROPRIET INTELLETTUALE | 18 commenti
Tag: , ,

Mi devo scusare con i lettori di questo blog, qui avevo detto che il Ministro non aveva ancora firmato il decreto SIAE e così infatti riferivano da via del Collegio Romano.

Le cose non stavano così, il decreto SIAE, che trovate qui è stato firmato in data 30 dicembre, ma il Ministro non ha detto nulla fino ad oggi. Strano, quando si fanno certi regali bisognerebbe andarne orgogliosi.

Ad una primissima analisi direi che hanno tassato tutto! con una sola sforbiciata del 10% sui prezzi rispetto alla prima bozza e non penso proprio che serviranno a qualcosa i Protocolli applicativi e il Tavolo di lavoro tecnico per rimediare al malfatto.

Sul sito del Ministero dicono che

la determinazione interviene a più di sei anni di distanza dal decreto legislativo n. 68/2003, che era stato emanato in attuazione della normativa comunitaria.

Come se in questi anni la SIAE non avesse percepito nulla di equo compenso !!!

Il decreto è stato adottato a conclusione di una lunga e complessa istruttoria che ha visto la partecipazione di tutte le categorie interessate.

Non è vero, il decreto lo ha scritto la SIAE e nella Commissione ad hoc non sedeva neanche un rappresentante dei consumatori. In Francia la commissione permanente sull’equo compenso per copia privata prevede una componente del 30% di consumatori !

Esso individua un punto di equilibrio tra il riconoscimento del compenso che è dovuto a chi crea opere dell’ingegno e le esigenze, altrettanto importanti, degli utenti e del settore dell’innovazione e sviluppo tecnologico.

Suvvia !

Mi rifaccio vivo dopo una valutazione più approfondita. Eccomi: seguita a leggere qui

18 commenti »

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

  1. La democrazia non esiste più…tutto a favore dell’industria e i suoi stramaledetti diritti intellettuali…ci manca solo HADOPI e poi posso dare la giusta definizione che merita questo paese governato dall’industria e lobbisti…
    Attaccare il governo, industria e mettere spalle al muro l’industria…ci sarà pure un modo!

  2. […] Altroconsumo parla di “regalo di Natale in ritardo”, dal governo alla Siae. “Anche in altri Paesi europei c’è l’equo compenso, ma […]

  3. […] […]

  4. […] anni, visto che la quantità di GB degli hard disk cresce nel tempo. Così Altroconsumo parla di “regalo di Natale in ritardo”, dal governo alla Siae. “Anche in altri Paesi europei c’è l’equo compenso, ma […]

  5. mi piacerebbe sapere come la SIAE ridistribuisce tra i suoi soci questa marea di soldi.

  6. Alla faccia della crisi e delle famiglie (consumatrici), che questo governo ed in primis il ministro Bondi vuole proteggere ed aiutare…ma solo a chiacchiere, sproloqui e…perchè no…anche poesie.
    Bravi, 30 e lode.

  7. […] Il video di “AltroConsumo” qui sotto.  Ed il link all’articolo […]

  8. […] Leggo sul sito di SIAE questa nota sempre in merito alla questione del c.d equo compenso ampiamente allargato a nuove fattispecie dal Decreto Bondi […]

  9. […] leggere i pareri di Pierani di Altroconsumo qui e qui e Federico Ferrazza  qui e qui, che hanno seguito la […]

  10. […] leggere i pareri di Pierani di Altroconsumo qui e qui e Federico Ferrazza  qui e qui, che hanno seguito la […]

  11. […] Altroconsumo parla di “regalo di Natale in ritardo”, dal governo alla Siae. “Anche in altri Paesi europei c’è l’equo compenso, ma […]

  12. questa è mafia legalizzata.

    Ma che c’entrano la musica o video con le mie foto, la mia contabiltà, i miei programmi !
    E anche se dovessi metterci musica, quei cd li ho già pagati una volta !

  13. […] Altroconsumo parla di “regalo di natale in ritardo”, dal governo alla Siae. “Anche in altri Paesi europei c’è l’equo compenso, ma […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: